giovedì 6 settembre 2007

intrappolati nella rete

non ho abbandonato ancora l'idea del... virtuality, ma siamo ad una quota di minuti di pensiero ancora troppo bassa. Intanto ho dato un'occhiata a qualche progetto/sito che affronta a vario modo l'intrappolamento nella rete, o la ribellione dei suoi abitanti "legittimi". Me ne ricordo tantissimi (anche paleolitici, intrappolati nel pc e non ancora nella rete...), di omini che ti sparano, che ti distruggono la pagina, ti cancellano le lettere - ne avessi trovato uno. Boh, solo questo:

http://www.b3tards.com/u/f377488502e24adaf32a/scrollbars.gif

Non so come, in questa ricerca infruttuosa, sono capitata nella google maps che calcola passi e calorie consumate per andare da una punto all'altro:
http://www.gmap-pedometer.com/
Per "la cronaca", il mio percorso giornaliero minimo essenziale prevede 1,5 km per un totale di 170 kcal (che equivale a 200 grammi di gamberetti).
(!!!)

2 commenti:

Asterix ha detto...

Ciao, io mi ricordo che una volta avevo trovato un pistolero che ti appariva in pagina "random" ed avevi 1 secondo per sparargli prima che ti sparasse lui e si rompesse lo schermo... mai più ritrovato.

Per quel che vale una segnalazione...

Ciao
Asterix

Anonimo ha detto...

eh, me lo ricordo ancche io.. come tanti altri. spariti. Ora qualcuno penserà che si tratta solo di leggende...