martedì 29 aprile 2008

usare il cellulare per postare sul blog

Dopo i miei 10 minuti di warholliana celebrità (ascolta il podcast) a pigrecoparty di Formicablu- Radio Città del Capo - di oggi rispondo ad una domanda rimasta in sospeso.
Come postare sul blog con il cellulare. Premetto che non mi assumo responsabilità, si tratta di un'attività estremamente dannosa per la psiche e per le dita, altamente sconsigliabile a chiunque...
Ci sono diversi modi, io comunque faccio così. Intanto ho un telefonino abilitato alla navigazione su internet, e questo penso che non sia un problema, e ho capito presto che era bene attivare un abbonamento wap flat (si dovrebbe riuscire a stare sotto i dieci euro al mese).
Quindi, ho abilitato il blog a ricevere i post per email. Blogger lo fa, ma è un'opzione che hanno anche altri service. Comunque, per gli utenti blogger: impostazioni > email. Digitare l'indirizzo "segreto" a cui inviare le email (segreto perché se qualcuno lo conosce, può postare nel vostro blog...). Questo è sufficiente per postare per email.
A questo punto, ho scaricato il plug in per gmail per il cellulare (andate in wap su google, versione mobile, quindi scegliete gmail: trovate il plug in da scaricare - si riconosce facilmente dove fare "clic" - e installarlo) - non è indispensabile, si può accedere direttamente mediante il browser del cellulare - ma è più comodo. A questo punto sarà disponibile sul cellulare un'inconcina che collega direttamente alla posta gmail, in modo da accedervi con un semplice clic. A quel punto il gioco è fatto... accedo alla posta, creo un messaggio prendendo i "blognotes" quando sono in giro e li invio al blog, facendo attenzione - prima o dopo in revisione - ai pasticci del t9.
L'unico vero problema - ovviamente - è scrivere con la tastiera del cellulare, ma - ahimé - è cosa tutt'altro che impossibile (e infatti persevero...).
In alternativa si può integrare twitter ma non è così soddisfacente per via della lunghezza del testo. Negli states si può attivare l'invio per sms ed mms, ma per ora in italica terra, nessuna traccia. (uff!)

4 commenti:

bea ha detto...

ascoltata. molto radiofonica ;)

sarah ha detto...

ma dimmi te se ci vuole la radio per sentirti!!! scherzi a parte, un saluto già che ci sono...

marika ha detto...

:D

Anonimo ha detto...

grazie! ora faccio il wap flat e provo,

mala